Risultati Campionati assoluti estivi 2018 - AGIT

Vai ai contenuti

CARTA E GIROLDINI
CAMPIONI A BELLARIA-IGEA MARINA
 
 
Dopo il successo qualitativo e di partecipazione agli invernali di Napoli, al circolo Canottieri, gli assoluti di Bellaria hanno registrato una discreta frenata nelle iscrizioni (moltissimi colleghi impossibilitati ad intervenire per ragioni di salute), ma con "atleti" di alto livello e buona classifica. Una trentina di prodi si è data battaglia sui campi del tennis Venustas di Igea Marina, sfidando anche la pioggia per un giorno e soprattutto l'invitante cucina romagnola del Milano Resort dell'onnipresente Eros Foschi, non priva di prelibatezze come le aragoste e le capesante.

                                                                                                                                          
La coppia new entry (in verità si tratta di un ritorno dopo anni di latitanza) di quarantenni Paolo Carta ed Emiliano Farina, sbarcata dalla Sardegna, terza e quarta categoria "alta" rispettivamente, ha spadroneggiato nel girone libero. In finale, nel singolo, Alessandro Baschieri ha provato a infrangere la regolarità di gioco di Paolo Carta con incursioni a rete, ma alla fine il cronista dell’Unione Sarda, dotato di un rovescio in back affilato come una lama, ha chiuso il match con un 6-4 6-3.

Più combattuto il doppio libero, dove il duo Carta-Farina contro Alessandro Baschieri (Corriere della Sera) e Stefano Mosca (Repubblica) è dovuto ricorrere al long tiebreak, dopo che ciascuna coppia si era aggiudicata un set. Il titolo è andato ai sardi: 10-8.


Tra gli over 65 l’emiliano Delfino Giroldini (3.5) ha recitato la parte del leone, vendicandosi in semifinale di Mauro Porcù che gli aveva sottratto il titolo invernale a Napoli e piegando in finale dopo una lunghissima battaglia l’infaticabile Mauro Mosconi (6-4 3-6 10-8), dopo essersi fermato, in semifinale, il giorno prima, con il suo compagno di doppio Roberto Scaggiante (4.3), contro la coppia Antonio De Florio-Mauro Porcù, autori di una clamorosa rimonta (sotto nel settone per 6-1, hanno conquistato la finale con un 9-7).


De Florio e Porcù si sono aggiudicati il titolo di doppio 120 (9-2) contro Paolo Pepino e Mauro Mosconi (4.1), agevolati dal fatto che Mosconi aveva affrontato pochi minuti prima il match-maratona con Delfino Giroldini.


Antonella Piperno (Panorama) si è confermata regina del femminile, battendo Eliana Di Caro (Sole 24 ore). Lei e Stefano Mosca hanno vinto anche il titolo del misto contro Eliana Di Caro e Alessandro Baschieri.


 
SUL CAMPO
FUORI CAMPO
Copyright © 2010-2018 AGIT – Associazione Giornalisti Italiani Tennisti – P.I. 01237640998
Realizzazione a cura di Gianluca Scalisi
Torna ai contenuti