Risultati Agit Medici Senza Frontiere - AGIT

Vai ai contenuti
AGIT-MEDICI SENZA FRONTIERE AL TC PARIOLI. TENNIS E SOLIDARIETÀ Sul campo hanno vinto i giornalisti dell'Agit. Ma la squadra di Medici senza Frontiere ha combattuto fino all'ultimo punto. L'idea era semplice. Riunire su un campo da tennis per una sfida a squadre una rappresentativa della nostra associazione e quella di MSF, organizzazione non governativa che porta cure mediche e aiuti in ogni parte del mondo. Fondata anche da giornalisti. Per un giorno eleggere Il tennis a comune denominatore della corretta informazione e dell'impegno di chi combatte ogni giorno contro la sofferenza e le guerre. Se ne parlava al Foro Italico con Francesca Mapelli capo ufficio stampa di MSF e siamo riusciti a realizzare questo piccolo progetto. Grazie all'interessamento del neo consigliere Antonello Valentini il prestigioso Tennis Club Parioli ha ospitato una bella domenica di sport. Mentre i campioni giunti a Roma per gli Internazionali si allenavano nei campi vicini,  la squadra dell'Agit ha incrociato le racchette con gli amici di MSF. Miska Ruggeri ha conquistato il primo punto in singolare contro Andrea Metelli. Stefano Izzo ha avuto la meglio su Francois Dumont, il direttore della comunicazione di MSF, rientrato in tempo utile da una missione a Mosul. Chi vi scrive ha superato il responsabile finanziario di missione Italia Giovanni Bartolo nel terzo singolare. Poi i doppi. Le coppie miste dell'Agit Ruggeri con Alessia Gozzi e Izzo con Antonella Piperno hanno prevalso al termine di match comunque assai combattuti. Rispettivamente contro Oliva-Di Donna e contro Bartolo-Dumont. Così come Valentini-De Florio, a chiudere hanno conquistato il sesto punto dopo un tiratissimo tie break contro Metelli e Francesco Di Donna, coordinatore medico di MSF.  La formula del set unico a 9 punti ha consentito di far giocare tutti i partecipanti e di vincere senza inconvenienti la battaglia contro il caldo. Per suggellare il gemellaggio alla fine una piccola premiazione sulla terrazza della club house. Coppe per tutti e un arrivederci a presto per una doverosa rivincita.
Copyright © 2010-2019 AGIT – Associazione Giornalisti Italiani Tennisti – P.I. 01237640998
Realizzazione a cura di Gianluca Scalisi
Torna ai contenuti